Storia

La società Gruppo Sportivo Hockey Trissino è sorta nel 1961, è registrata al CONI ed è affiliata alla Federazione Italiana Sport Rotellistici con sede a Roma, dalla quale dipende per i tesseramenti, per la gestione dei campionati e per la Giustizia Sportiva.

Attualmente consta di circa 150 tesserati, fra atleti piccoli e grandi, dirigenti, allenatori, e altre figure necessarie allo svolgimento delle gare.

Le partite interne vengono svolte presso il palasport comunale di Trissino, affiancato dalla nuova struttura Palasinico di recente costruzione.

Il Trissino ha ottenuto i suoi massimi risultati a livello senior negli anni ’70, quando furono proprio le squadre venete ad approfittare della conclusione del ciclo del Novara di Fona e Battistella: nel 1974 ha infatti vinto la Coppa Italia e nel 1978 il Campionato, grazie ad una squadra imperniata sul duo Golin-Faccin in avanti, con Cerato in cabina di regia.

Negli anni successivi alla conquista dello scudetto il Gruppo Sportivo Hockey Trissino – tolto qualche raro scivolone – è sempre stato ai massimi livelli sia con la squadra di Serie A1, centrando l’ingresso nei play off scudetto e qualificazione alla Coppa Europea Cers, sia con le formazioni del settore giovanile, ritenuto uno dei migliori in campo nazionale.

L’arrivo della nota crisi economica del 2008 ha pesato notevolmente su una società dilettantistica come l’Hockey Trissino, che non può vivere e fare attività senza l’aiuto finanziario di sponsor e partner, e pertanto in quegli anni è stata rivista la formazione della prima squadra cercando di valorizzare atleti del vivaio, con l’innesto di alcuni giocatori di esperienza.

Alla conclusione della stagione 2010/2011 l’Hockey Trissino ritorna in Serie A1 mantenendo sempre con ottimi risultati la categoria. Dall’anno 2017/2018, con l’arrivo di Matteo Mastrotto come presidente, cambiano anche gli obiettivi. La squadra viene di anno in anno rafforzata con atleti di valore e ora si lotta per le posizioni di vertice.

Cronistoria del Gruppo Sportivo Hockey Trissino

1961 – Fondazione del Gruppo Sportivo Hockey Trissino.

1961 – In Serie D.

1962 – In Serie D.

1963 – In Serie D. Promosso in Serie C.

1964 – In Serie C.

1965 – In Serie C. Promosso in Serie B.

1966 – In Serie B.

1967 – In Serie B.

1968 – In Serie B. Promosso in Serie A.

1969 – 10º in Serie A. Retrocesso in Serie B.
Eliminato in Coppa Italia.

1970 – In Serie B.

1971 – In Serie B.

1972 – In Serie B.

1973 – In Serie B.

1974 – In Serie B. 1uparrow green.svg Promosso in Serie A.
Vince la Coppa Italia (1º titolo).

1975 – 10º in Serie A.
Semifinale in Coppa Italia.

1976 – 9º in Serie A.
Semifinale in Coppa Italia.

1977 – 10º in Serie A.
Quarti di finale in Coppa Italia.

1978 – 1º in Serie A. Campione d’Italia (1º titolo).
Prima fase in Coppa Italia.

1979 – 6º in Serie A.
Primo turno in Coppa dei Campioni.

1979-1980 – 8º in Serie A.
Eliminato in Coppa Italia.

1980-1981 – 13º in Serie A.Retrocesso in Serie B.
Eliminato in Coppa Italia.

1981-1982 – In Serie B. Promosso in Serie A.

1982-1983 – 7º in Serie A.
Quarti di finale dei play-off scudetto.
Eliminato in Coppa Italia.

1983-1984 – 14º in Serie A1. Retrocesso in Serie A2.
Primo turno in Coppa Italia.

1984-1985 – In Serie A2. Promosso in Serie A1.
Primo turno in Coppa Italia.

1985-1986 – 10º in Serie A1.
Eliminato in Coppa Italia.

1986-1987 – 11º in Serie A1.
Primo turno in Coppa Italia.

1987-1988 – 6º in Serie A1.
Quarti di finale dei play-off scudetto.
Ottavi di finale in Coppa Italia.

1988-1989 – 8º in Serie A1.
Quarti di finale dei play-off scudetto.
Eliminato in Coppa Italia.
Ottavi di finale in Coppa CERS.

1989-1990 – 5º in Serie A1.
Quarti di finale dei play-off scudetto.
Eliminato in Coppa Italia.

1990-1991 – 6º in Serie A1.
Quarti di finale dei play-off scudetto.
Quarti di finale in Coppa CERS.

1991-1992 – 10º in Serie A1.
Quarti di finale dei play-off scudetto.

1992-1993 – 7º in Serie A1.
Quarti di finale dei play-off scudetto.
Eliminato in Coppa Italia.

1993-1994 – 13º in Serie A1. 1downarrow red.png Retrocesso in Serie A2.
Eliminato in Coppa Italia.
Ottavi di finale in Coppa CERS.

1994-1995 – In Serie A2.

1995-1996 – In Serie A2. 1uparrow green.svg Promosso in Serie A1.

1996-1997 – 9º in Serie A1.
Eliminato in Coppa Italia.

1997-1998 – 5º in Serie A1.
Eliminato in Coppa Italia.

1998-1999 – 7º in Serie A1.
Eliminato in Coppa Italia.
Prima fase in Coppa di Lega.
Ottavi di finale in Coppa CERS.

1999-2000 – 4º in Serie A1.
Quarti di finale dei play-off scudetto.
Prima fase in Coppa Italia.
Prima fase in Coppa di Lega.

2000-2001 – 7º in Serie A1.
Seconda fase in Coppa Italia.
Prima fase in Coppa di Lega.
Quarti di finale in Coppa CERS.

2001-2002 – 8º in Serie A1.
Seconda fase in Coppa Italia.
Turno eliminatorio delle final six in Coppa di Lega.

2002-2003 – 7º in Serie A1.
Quarti di finale dei play-off scudetto.
Prima fase in Coppa Italia.

2003-2004 – 13º in Serie A1. Retrocesso in Serie A2.
Eliminato in Coppa Italia.

2004-2005 – In Serie A2. Promosso in Serie A1.

2005-2006 – 11º in Serie A1.
Prima fase in Coppa Italia.

2006-2007 – 8º in Serie A1.
Quarti di finale dei play-off scudetto.
Eliminato in Coppa Italia.

2007 – Cambia denominazione in A.S.D. Gruppo Sportivo Hockey Trissino.

2007-2008 – 4º in Serie A1.
Quarti di finale dei play-off scudetto.
Eliminato in Coppa Italia.
Primo turno in Coppa CERS.

2008-2009 – 5º in Serie A1.
Quarti di finale dei play-off scudetto.
Seconda fase in Coppa Italia.
Primo turno in Coppa CERS.

2009-2010 – 14º in Serie A1.Retrocesso in Serie A2.
Prima fase in Coppa Italia.
Eliminato in Coppa di Lega

2010-2011 – 1º in Serie A2.
Semifinale dei play-off promozione.
Ripescato in serie A1.

2011-2012 – 9º in Serie A1.
Prima fase in Coppa Italia.

2012-2013 – 11º in Serie A1.
Prima fase in Coppa Italia.

2013-2014 – 7º in Serie A1.
Quarti di finale dei play-off scudetto.
Quarti di finale in Coppa Italia.

2014-2015 – 5º in Serie A1.
Quarti di finale dei play-off scudetto.
Semifinale in Coppa Italia.
Ottavi di finale in Coppa CERS.

2015-2016 – 9º in Serie A1.
Quarti di finale in Coppa Italia.

2016-2017 – 9º in Serie A1.
Quarti di finale in Coppa CERS.

2017-2018 – 10º in Serie A1.
Quarti di finale in Coppa Italia.

2018-2019 – 8º in Serie A1.
Quarti di finale dei play-off scudetto.
Semifinale in Coppa Italia.

2019-2020 – Partecipa alla Serie A1. Campionato sospeso a causa di Covid-19.
Coppa Italia non disputata a causa di Covid-19.
Partecipa alla Coppa WSE, competizione sospesa a causa di Covid-19.

2019-2020 – Partecipa alla Serie A1.
Rinuncia alla partecipazione a competizioni europee.

Palmares Settore giovanile


Medaglia d’oro Giochi della Gioventù: 1975, 1976, 1977, 1978, 1979, 1981, 1982, 1984, 1987, 1989
Campione d’Italia cat. Speranze: 1984, 1985
Campione d’Italia cat. Cadetti: 1978, 1981, 1984, 1985
Campione d’Italia cat. Esordienti: 1986
Campione regionale cat. Esordienti: 1999, 2000
Campione d’Italia cat. Ragazzi: 1981, 1988
Campione d’Italia cat. Allievi: 1985, 1986
Campione d’Italia cat. Juniores: 1982, 1992, 1993, 1994, 1996
Coppa Italia cat. Esordienti: 1999
Coppa Italia cat. Allievi: 1992
Coppa Italia cat. Juniores: 1988
1º classificato Torneo delle Province cat. Ragazzi: 1986
1º classificato Torneo delle Province cat. Juniores: 1986

Elenco cronologico dei Presidenti


1961-1973: Stefano Stocchetti
1973-1975: Giorgio Lora
1975-1979: Angelo Sinico
1979-1984: Roberto Masiero
1984-1993: Mario Mastrotto
1993-1995: Giovanni Stefani
1995-1997: Ilario Bicego
1997-2001: Roberto Masiero
2001-2008: Giovanni Stefani
2008-2010: Franco Lovato
2010-2017: Andrea Greco
dal 2017 ad oggi: Matteo Mastrotto

Galleria fotografica

1961
Prima squadra ..

1970
Partita Trissino vs Valdagno

Scopri anche:

La Società

ENTRA

Il Direttivo

ENTRA